SEZIONI NOTIZIE

Corini: “Dobbiamo migliorare nella finalizzazione, fare un gol in più dell’avversario”

di Stefano Sozzo
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mister Corini commenta la gara contro il Cosenza terminata con un pareggio, queste le sue dichiarazioni:

C’è rammarico per non aver vinto la gara?

“Abbiamo costruito una grande mole di gioco. Potevamo andare in gol più volte così come abbiamo rischiato di prendere gol. È andata così però ho visto dei miglioramenti nella costruzione offensiva”

Che tipo di partita ha fatto il Cosenza?

“Sono una squadra ben costruita. Si chiudono bene e ripartono con grande velocità. Ci abbiamo provato fino alla fine. Abbiamo costruito occasioni importanti. Loro sono stati bravi a contrattaccare. Abbiamo applicato i correttivi su cui abbiamo lavorato in settimana. Siamo andati al tiro da dentro l’area, abbiamo attaccato meglio creando tanto”

Nonostante la vigilia, la squadra ha offerto una buona prestazione? 

“Dobbiamo fare doppiamente i complimenti ai ragazzi. È stata una vigilia particolare, con tamponi fatti a mezzanotte. Nonostante questo i ragazzi hanno mantenuto la concentrazione e hanno fatto quello che dovevano fare. C’era preoccupazione dopo le due positività. Ovviamente la salute viene prima di tutto. I ragazzi hanno affrontato questa situazione con lo spirito giusto”

Il Lecce è riuscito a costruire tanto, le è piaciuto?

“Mi è piaciuto l’idea dei ragazzi. Creare e attaccare anche contro squadre chiuse. Dobbiamo lavorare ancora sulla finalizzazione anche se credo che oggi sia mancata anche un po’ di fortuna. I ragazzi meritano di raccogliere i tre punti. Costruiamo le vittorie senza però riuscire a portare a casa il bottino pieno”

La squadra è stata poco cinica?

“In un calcio di proposta come il nostro, avevamo messo in conto qualche contrattacco. Dobbiamo migliorare la finalizzazione per fare sempre un gol in più dell’avversario”

Cosa è successo a Dermaku?

“Ha avuto un risentimento al flessore. Farà gli esami martedì, speriamo sia il meno grave possibile”

Cosa è accaduto nei momenti della sua espulsione?

“Non ci siamo capiti con l’arbitro. Richiamavo l’attenzione dei miei ragazzi e sono uscito fuori dalla mia area tecnica. Un po’ di nervosismo anche da parte mia, ha portato all’espulsione”

Altre notizie
Venerdì 27 novembre 2020
23:28 Primo piano Corini: “Vogliamo essere protagonisti, determinanti i cambi dalla panchina” 23:18 Primo piano Pagelle Chievo-Lecce: Falco regala la vittoria ai salentini 23:13 Primo piano Falco proietta il Lecce in cima alla classifica per una notte 23:00 Primo piano Falco: “Questo è già il secondo gol di destro, felicissimo per questa vittoria” 20:15 Focus Formazioni ufficiali Chievo Verona-Lecce: ancora 4-3-1-2 per i giallorossi
PUBBLICITÀ
10:49 Focus Una notte da branco per poter conquistare la vetta 10:41 Focus L'ultima e unica volta col Chievo alla nona giornata fu nel '94 e terminò con un pareggio
Giovedì 26 novembre 2020
21:49 L'avversario Probabili formazioni Chievo: Fabbro-Djordjevic per i gialloblù 20:30 Focus La probabile formazione del Lecce: Gabriel e Meccariello recuperati 12:58 Focus Continua l'emergenza in difesa, a Verona senza alternative tra i centrali 12:37 Focus Corini: "Dobbiamo dare segnali al campionato per andare avanti"
Mercoledì 25 novembre 2020
21:43 Focus Lecce dopodomani in campo contro la miglior difesa del campionato 20:32 Focus Allarme rientrato in difesa: Meccariello è tornato in gruppo 17:22 Focus "Diego Armando Maradona è morto": l'annuncio dall'Argentina
Martedì 24 novembre 2020
21:15 Focus Adjapong: “Mi diverto tanto in questo Lecce, voglio rimanere qui” 08:35 Focus Abbuffata di calcio a natale. In campo ogni tre giorni, ecco gli orari
Lunedì 23 novembre 2020
21:47 Focus Per gli uomini di Corini arriva una serie di difficili appuntamenti 21:15 Focus Seduta al Via del Mare: Dermaku e Meccariello in differenziato 20:15 Focus Giacomazzi: “È un piacere vedere questo Lecce, ammiro molto Mancosu” 12:10 L'avversario Il Chievo affronterà il Lecce dopo 17 giorni di stop. Il programma degli allenamenti dei Clivensi