SEZIONI NOTIZIE

Deiola: "Voglio salvare questa squadra, per me è una grande opportunità"

di Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Foto

Poco fa è stato presentato la new entry in casa Lecce, Alessandro Deiola,  centrocampista sardo classe ’95 arrivato dal Cagliari nel capoluogo leccese con la formula del diritto di riscatto e centro-riscatto a favore del Cagliari.

“Lascaire la Sardegna è stato difficile ma fa parte dell’essere calciatore” afferma Deiola, ma d’altro canto si dimostra entusiasto di essersi unito al Lecce per diversi motivi. I motivi sono diversi spiega poi il sardo, “Conosco Mancosu, Petriccione, Farias e Tabanelli, poco anche Vigorito. Prima di venire qua ho sentito Mancosu, Vigorito e anche Farias.”

Alessandro è in cerca di riscatto qui a Lecce poiché in questa stagione ha collezionato pochissime presenze non potendo dimostrare gran che del suo gran potenziale.

“Sono pronto a tutto, non ho saltato neanche un allenamento e pronto a giocare subito se il mister lo desidera”. Un giocatore carico e voglioso, è così che si dimostra Alessandro Deiola alla stampa in mattinata e svela il perché ha scelto la 14.

“In realtà volevo la 27, ma c’era Calderoni, poi ho chiesto la 37 ma c’era Majer, poi ho aptato per la 7 che è il giorno di nascita di mia figlia, ma l’aveva già presa Donati, allora ho dovuto prender la 14.”

Deiola è un giocatore aggressivo e veloce e afferma che vorrebbe migliorarsi anche tecnicamente qui con mister Liverani.

“Questa è una grande opportunità per me, voglio aiutare questa squadra a salvarla da subito”.

Chiude con un complimento generale che lascia ben sperare. “Il Lecce è un’ottima squadra, il mister è un ottimo allenatore e fa giocare bene. Ho visto diverse partite del Lecce e anche questo ha influenzato la mia scelta”.

E sul Parma: “Il parma è forte, sa quel che vuole, abile nei contropiedi e può mettere in grossa difficoltà.”

Altre notizie
Domenica 19 Gennaio 2020
17:16 Primo piano Mancosu frena Conte sulla via per lo scudetto. Finisce 1-1 08:00 Primo piano Le probabili formazioni di Lecce-Inter: avanti è sfida Babacar-Lukaku
Venerdì 17 Gennaio 2020
08:00 La storia Accade oggi - Trent'anni fa al Via del Mare si fermò l'Inter del Trap
Giovedì 16 Gennaio 2020
21:43 La storia Accade oggi - Olivera risponde a un gol spaziale di Ibra: il tabellino
Mercoledì 15 Gennaio 2020
20:13 Primo piano La Mantia si presenta a Empoli: "A Lecce si era rotto qualcosa"
PUBBLICITÀ
11:09 Primo piano Il Cagliari chiede Mancosu per Ionita, il Lecce ci pensa 10:31 Primo piano Il tema: trequartista cercasi, Mancosu sarà mezzala. Gli altri non convincono 08:00 La storia Accade oggi - Nel 2012 il successo di Firenze: tabellino e fotogallery
Martedì 14 Gennaio 2020
21:28 Dal campo Tabanelli al Frosinone: è già in città, firma fino al 2022 19:36 Primo piano Nuovo tormentone turco? Piace Zajc del Fenerbahçe 19:33 Dal campo Ripresi gli allenamenti: cinque in differenziato 19:32 Primo piano Sticchi Damiani: "Siamo vivi e oggi saremmo salvi" 12:38 L'avversario Inter in campo questa sera in Coppa: Conte non risparmia Lautaro 09:18 Primo piano I giornali sicuri: primo gol irregolare, c'era una spinta di Kulusevski prima del corner 08:33 Dal campo Febbre Inter al Via del Mare? 78 biglietti rimasti a disposizione 08:26 Primo piano Tabanelli in uscita? Il Frosinone ci prova 00:14 Dal campo Parma-Lecce, le pagelle dei giallorossi: Lapadula ci prova, male Tachtsidis
Lunedì 13 Gennaio 2020
23:15 Primo piano La delusione di Liverani: "Troppa fatica. Ci servono tre innesti" 22:50 Primo piano Così non va! A Parma arriva il quarto ko consecutivo 19:50 Primo piano Le formazioni ufficiali di Parma-Lecce: Deiola titolare, in avanti c'è Babacar